Gli appuntamenti di Giovedì 13 settembre 2012

0

Dalle 17 alle 24 a Palazzo dell’Enofila (padiglione 2) si degustano i 450 vini Doc e Docg premiati al 40° Concorso nazionale “Premio Douja d’Or”. Al padiglione 1 negli stessi orari è aperta la cantina self service per acquistare i vini premiati e il mercatino con le eccellenze gastronomiche di “Asti fa goal”.

Alle 17.30 (padiglione 4, area Onav) presentazione e degustazione dei 4 vini premiati con il Marengo d’Oro a cura di Asperia, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Alessandria. Alle 18 nell’area spettacoli (cortile dell’Enofila) presentazione della seconda edizione del Progetto Scuola “Noi per Voi”: sorsi di informazione e gocce di educazione, a cura del Lions Club Asti Host.

Dalle 18.30 alle 23.30 al padiglione 4 163 tipologie di Barbera, selezionate dagli assaggiatori dell’Onav, e 22 spumanti Alta Langa Metodo Classico, da accompagnare a salumi, formaggi e antipasti caldi. Negli stessi orari, nel nuovo salotto e lounge bar dell’Asti Spumante (cortile dell’Enofila), aperitivi fantasiosi a base di Asti Docg e degustazioni. Viaggio polisensoriale alla scoperta delle bollicine dolci naturali più “brindate” al mondo e galleria storica interattiva allestita per gli 80 anni del Consorzio di Tutela.

Dalle 18.30 alle 24, nel cortile dell’Enofila (struttura al coperto) l’Ascom Confcommercio di propone “zuppa ortolana a base di farro, orzo e verdure miste con olio, sale e pepe con crostini di pane al rosmarino, torta di pere, cioccolato alla moda della nonna e Barbera d’Asti Docg”.

Dalle 19 a Palazzo Mazzetti “Aperitivo con l’arte” in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e l’Onav. Alle 19.30, alle 21 e alle 22,30 al padiglione 3 si cena con il piatto d’autore a cura dell’Associazione Albergatori e Ristoratori della Provincia di Asti. In cucina il Cascinalenuovo di Isola con “Riso Carnaroli al verde con zucchine, pesto da basilico e baccalà mantecato”. Inoltre, la Confartigianato Asti propone: pane a cura di “Panificio Bo” di Rocchetta Tanaro (Asti), dolci a cura di “Pasticceria Artigianale Barbero Vincenzo” di Asti e amaretti “Franco Vicenzi” di Mombaruzzo (Asti).

Alle 21 (padiglione 4, area Onav) “Gli antichi gioielli della Riviera dei Fiori. Un invito ad esplorare gli aromi e ad assaporare le fragranze del Ponente Ligure”, a cura dell’Azienda Speciale Riviera dei Fiori della Camera di Commercio di Imperia.

Alle 21.30 nell’area spettacoli prosegue la rassegna Suoni diVini di e con Massimo Cotto. Ospite della serata Danilo Sacco, che, dopo 19 anni come cantante dei Nomadi, ha abbandonato la band e ha iniziato un viaggio solitario, con un nuovo album e un lunghissimo e attesissimo tour.

Share.

About Author

Leave A Reply