Il programma di Domenica 21 settembre

0

Domenica 21 settembre si corre il Palio, storica corsa di cavalli che colora e anima i rioni astigiani.

Si conclude la 48° edizione del grande salone dei vini Douja d’Or: dalle 11 alle 24, è aperto al pubblico il banco di degustazione (padiglione 2 a Palazzo dell’Enofila) con i 512 vini Doc e Docg premiati al 42° Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or”. All’Enoteca della Douja d’Or (padiglione 1) sono in vendita tutti i vini premiati; nella stessa area, si trovano la mostra “Di Vigna in Vignetta” a cura dell’associazione Donne del Vino del Piemonte ed il mercatino di “Asti Fa Goal” con le eccellenze gastronomiche del territorio.

vini_premiati vini premiati douja

Nel cortile dell’Enofila, la Douja dell’Asti presenta l’aperitivo alla frutta “Asti Hour” e degustazioni di l’Asti e Moscato d’Asti in purezza abbinate a stuzzichini dolci e salati. Dalle 19 alle 24 cena sotto le stelle nell’area allestita dalle associazioni di categoria. Il menu a cura di Confartigianato Asti propone “Lingua in salsa verde, tajarin al ragù di coniglio e semifreddo ai frutti di bosco”.

La rassegna “Piatti&Dolci d’Autore” (padiglione 3) vi attende con “Guancia di maialino in salsa agrodolce con purè di sedano rapa” (ristorante Cascinalenuovo di Isola d’Asti) e con “Parfait al gianduja con salsa di Barbera chinato e Caritin di Scurzolengo” (gelateria Fattorepiù di Asti e panificio Piemontese di Scurzolengo). Costo 16 euro, tre turni: 19.30 – 21 – 22.30.

Dalle 18,30, alla Douja della Barbera e dell’Alta Langa (padiglione 4) degustazioni abbinate a prodotti tipici del territorio. Per le serate di assaggio Onav, “Dall’Ovada docg al Menu Ovada” a cura del Consorzio di Tutela dell’Ovada docg (padiglione 4, ore 21, 8 euro).

Alle 21.30 nell’area spettacoli suona la Mondovì Band.

Share.

About Author

Leave A Reply