Il programma di Venerdì 19 settembre

0

Venerdì 19 settembre premiazione degli studenti delle scuole superiori di Asti e provincia per il concorso “Il vino: nemico-amico…” curato dalla Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori di Asti, alle ore 9 a Palazzo Borello.

A Palazzo dell’Enofila dalle 17 alle 24, è aperto al pubblico il banco di degustazione (padiglione 2) con i 512 vini Doc e Docg premiati al 42° Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or”. All’Enoteca della Douja d’Or (padiglione 1) sono in vendita tutti i vini premiati; nella stessa area, si trovano la mostra “Di Vigna in Vignetta” a cura dell’associazione Donne del Vino del Piemonte ed il mercatino di “Asti Fa Goal” con le eccellenze gastronomiche del territorio.

luna di marzo 2013 Asti fa goal

Alle 17,30 la Camera di Commercio di Cuneo propone la degustazione dal titolo “Dalle Alpi alle Langhe: panoramica sui tesori enogastronomici del cuneese” (padiglione 4).

Alle 17.30 nell’area incontri del cortile inizia la tavola rotonda “Che me ne faccio dell’Unesco? Riflessioni e ricette al femminile su come sfruttare una grande opportunità”. Riflessioni e ricette al femminile su come sfruttare una grande opportunità, insieme all’esperta Auditel Gabriella Bosio, Roberta Ceretto imprenditrice del vino, la critica televisiva Alessandra Comazzi, l’architetto Simona De Paoli Chiarlo, la scrittrice Margherita Oggero e la delegata piemontese dell’associazione “Le Donne del Vino” Francesca Poggio. Conduce e modera il giornalista Vanni Cornero; sarà introdotto dalla relazione dell’architetto Maria Federica Chiola: “Unesco, la nuova sfida – Territorio&Ospitalità”.

Nel cortile dell’Enofila, la Douja dell’Asti presenta l’aperitivo alla frutta “Asti Hour” e degustazioni di l’Asti e Moscato d’Asti in purezza abbinate a stuzzichini dolci e salati. Dalle 19 alle 24 cena sotto le stelle nell’area allestita dalle associazioni di categoria. Il menu a cura di Confcooperative Asti propone “Agnolotti di fassona piemontese e crostata di mele” (piatti da 3 a 5 euro).

ass_cat_1

La rassegna “Piatti&Dolci d’Autore” (padiglione 3) vi attende con “Castellana tartufata con finanziera e purè di ceci” (ristorante La Grotta di Asti) e con “Diplomatico con chantilly al Moscato” (pasticceria Scagline di San Damiano). Costo 16 euro, tre turni: 19.30 – 21 – 22.30.

Dalle 18,30, alla Douja della Barbera e dell’Alta Langa (padiglione 4) degustazioni abbinate a prodotti tipici del territorio. Per le serate di assaggio Onav, “Irpinia a cena, anche quest’anno!” a cura del Consorzio Tutela Vini d’Irpinia, l’Onav di Avellino e la chef Angela Iannuzzi (padiglione 4, ore 21, 8 euro).

Alle 21.30 nell’area spettacoli “Collisioni alla Douja d’Or” (ingresso corso Felice Cavallotti 47); il Festival di letteratura e musica in collina porta al Salone del Vino il celebre cantante CLAUDIO BAGLIONI che converserà con il giornalista di Repubblica Ernesto Assante” (ingresso libero).

CBretour_2014

Share.

About Author

Leave A Reply