Un cin cin con Alessandro Morichetti

0

Alessandro Morichetti nasce a Civitanova Marche prima di seguire Scienze della Comunicazione a Bologna e un Master sul Non profit a Urbino. Sommelier, gattaro, scout, è amante di fotografia, ciclismo, basket e Springsteen. Ex sportivo per diletto, inizia la carriera nell’enogastronomia rubando merendine alle compagne di asilo. Per Doyouwine cura selezione dei vini, blog, social network, customer care, vendite e rapporto coi clienti. Di tutto il resto parla su Intravino. Cin cin!

baroloQuali vini imperdibili hanno fatto ingresso recentemente nell’enoteca virtuale Do You Wine?

Barolo Serralunga 2010, Ferdinando Principiano: un ex turbomodernista del Barolo convertito al vino naturale – qualsiasi cosa voglia dire – con coscienza e la sapienza di chi sa di aver trovato una strada migliore. Un vino potente ma sfumato, delicato, buonissimo.

Barolo Monvigliero 2010, Fratelli Alessandria. Uno dei migliori Barolo mai usciti da Verduno, un millesimo in stato di grazia, un cru pazzesco e una cantina classica ma fuori dalle luci della ribalta. Bravi, bravi, bravi.

Verdicchio dei Castelli di Jesi 2013, La Staffa. Interpretazione del 24enne Riccardo Baldi di uno dei vitigni bianchi più prestanti in Italia, il verdicchio. Siamo a Staffolo nelle Marche e questo vino è un autentico best buy di livello nazionale e internazionale.

Scrivi una delle newsletter più spassose nel mondo dei vini: qual è il segreto per coinvolgere un potenziale cliente sull’acquisto di un vino a distanza?

Cerco di scrivere testi autentici, veritieri, non markettari anche se orientati alla vendita, ma al contempo rilassati, spassosi e originali. Né più né meno qualcosa che andrebbe fatto live, in presenza. Il meccanismo è esattamente lo stesso ma con altri mezzi.

Brindiamo insieme: che bottiglia scegliamo?

Salon 2002 magnum. Poi però dovrei tagliarmi un braccio. Ma basta la suggestione per sognare un pochettino, suvvia. Però devo confessare che, nel magazzino Ceretto, i bancali di Salon sono vicinissimi agli scaffali di Doyouwine e… hai presente quando escogiti un mega furto milionario con fuga sull’isola deserta? Ecco, ci penso tutte le mattine :-).

Share.

About Author

Comments are closed.