Il grande menu delle Sagre

44° FESTIVAL DELLE SAGRE ASTIGIANE 2017

PROGRAMMA GASTRONOMICO CON PREZZI

ANTIGNANO:
Tajarin di mais 8 file al sugo di salsiccia – € 3,50
Crostata di mais con confettura di ciliegie – € 1,80

AZZANO:
Risotto ai funghi – € 3,50
Il dolce dell’Abbazia – € 2,00

BOGLIETTO DI COSTIGLIOLE:
Taglierini fatti in casa conditi con sugo di carne – € 3,50
Pesche al Moscato d’Asti – € 2,00

CALLIANETTO:
Gran fritto misto di Callianetto – € 7,50
Tortino ‘d Gianduja – € 1,80

CALLIANO:
Agnolotti d’asino – € 5,00
Salamini d’asino – € 2,00

CANTARANA:
Cotechino con purea di ceci – € 3,50
Tomini elettrici (formaggio fresco di latte vaccino condito con salsa di prezzemolo, aglio, olio e peperoncino) – € 2,70

CASABIANCA:
Polenta fritta con gorgonzola – € 3,00
Salame dolce di Casabianca – € 1,80

CASTELLERO:
“Fundent” (fondenti di nocciole) – € 1,80
Croccanti di nocciole – € 1,80

CASTELLO DI ANNONE:
Lasagnette della vigilia (condite con bagna cauda) – €. 4,00
Torta dell’abbondanza – €. 1,80

CELLARENGO:
Tinche in carpione – € 5,50
Trippa calda con cipolle (biséca) – € 3,70

CESSOLE:
Frittelle salate alla campagnola – € 2,50

CORSIONE:
Torta di mele – € 2,20 – € 2,90

CORTAZZONE:
Tagliatelle all’uovo con tartufo – € 5,00
Focaccia di mele – € 1,80

COSTIGLIOLE:
Ravioli con il “plin” – € 4,30
Bunèt di Costigliole – € 1,80

CUNICO:
Gnocchi alla Cunichese – € 3,50

GRAZZANO BADOGLIO:
“Soma d’aj” con uva – € 2,20
Pane arrostito con pomodoro e uva – € 2,20

ISOLA D’ASTI:
Baciuà (soffice zampino di maiale lessato, posto sotto aceto aromatizzato, impanato e fritto in padella) con bagnetto – € 3,80
Frittura di lumache – € 4,70

MONASTERO BORMIDA:
“Puccia” di Monastero (soffice polenta sciolta nel minestrone di fagioli condita con burro e formaggio) – € 3,30
Robiola di Roccaverano con pane cotto nel forno a legna e mostarda di uva Moscato € 2,20

MONCALVO:
Sontuoso bollito misto di Moncalvo – € 6,20
Panna cotta – € 1,70

MONGARDINO:
Risotto alla Barbera d’Asti – € 3,50
Antico “mun” (mattone dolce) – € 1,80

MONTECHIARO:
Risotto con tartufo – € 5,00
Crema dolce in pasta sfoglia – € 1,80

MONTEGROSSO:
“Cisrà” minestra di ceci con costine – € 3,50
Panfritto con salumi del Monferrato – € 2,60

MONTIGLIO MONFERRATO:
Uova al tegamino con tartufo e polenta – € 4,00
Torta di nocciole – € 2,00.

MOTTA DI COSTIGLIOLE:
Gran “bagna càuda” con peperoni e verdure di stagione – € 4,50
Involtino di peperone (con ripieno di tonno, burro, acciughe e capperi) – € 3,00

NIZZA MONFERRATO:
“Belecauda” (farinata di ceci) – € 3,20

PALUCCO:
Lingua in salsa verde – € 3,50
“Friciö” (frittelle dolci del contadino) – € 1,80

PORTACOMARO:
Gran fritto misto di Portacomaro – € 7,50
Torta di castagne – € 1,80

QUARTO D’ASTI:
Tagliatelle al sugo di cinghiale – € 3,50
Rotolo al cacao con nocciole – € 1,80

REVIGNANO:
Zabaglione al Moscato d’Asti – € 2,00
Bunèt della nonna – € 2,00

REVIGLIASCO:
Stufato di vitellone piemontese alla Barbera d’Asti con polenta – € 4,50

ROCCHETTA TANARO:
Rustica ai formaggi – € 2,50
Friciulin (frittelle) di patate – € 2,30

S. MARZANOTTO:
Polenta arrostita sulla brace con salsiccia e peperonata – € 4,50
Lardo macinato, insaporito e spalmato sul pane – € 1,80

S. CATERINA DI ROCCA D’ARAZZO:
Agnolotti al sugo di carne – € 4,30
Antico “bodino” di Casa Savoia” – € 1,80

SAN DAMIANO:
Salsiccia alla Barbera d’Asti – € 3,70
Canestrelli di San Damiano – € 1,70

SERRAVALLE:
Tonno di coniglio – € 5,00
Torta di zucca – € 1,80

SESSANT:
Carne cruda all’Astigiana – € 4,20
Torta di pane – € 1,80

VALENZANI:
Polenta con bocconcini di cinghiale – € 4,50
Salamini di cinghiale – € 2,50

VARIGLIE:
Pan marià (pane raffermo, passato nell’uovo e fritto) – € 2,20
Friciulin (frittini) di riso – € 1,70

VIARIGI:
Agnolotti alla moda di Viarigi conditi con sugo di arrosto – € 4,30

VILLAFRANCA:
Tagliatelle ai funghi porcini – € 3,50
“Bunèt” al cioccolato – € 1,80

VILLANOVA:
Vitello tonnato – € 4,10
Pesche ripiene al cioccolato – € 2,00